La scrittura di testi per il web richiede fantasia, ma anche tecnica e capacità di scrivere guardando al risultato.
Il Copywriter è una figura professionale indispensabile per comunicare un brand con le parole giuste e fidelizzare il lettore.

Il termine copywriter risale al XIX secolo e indicava chi si occupava di scrivere annunci all’interno di redazioni giornalistiche.

Con la diffusione dei mass media, il copywriter si è poi specializzato come pubblicitario, lavorando in agenzie di pubblicità o di comunicazione, spesso in coppia con il direttore artistico, ossia con chi cura la parte grafica delle pubblicità.

All’inizio il copywriter si occupava principalmente della creazione di tutte le parole della pubblicità, ossia di testi per affissioni, per la radio, slogan per la TV o per annunci stampa. Veniva infatti definito redattore pubblicitario.

Con l’avvento di Internet il ruolo del copywriter nel mondo della comunicazione si è specializzato, trovando spazio autonomo nel processo di Content Marketing.

Competenze del Copywriter

Occuparsi di copywriting vuol dire saper dire le cose nel modo giusto. Ciò conferisce serietà e professionalità al brand e offre nuove opportunità di contatto con i potenziali clienti

Copywriting e Copywriter oggi

Oggi il copywriting è un aspetto essenziale della comunicazione.

Con il marketing digitale le attività di copywriting sono passate a coprire i tanti aspetti testuali dei contenuti online: dall’advertising sui social media agli articoli per i blog aziendali, dai testi per siti aziendali all’email marketing alla creazione di landing page.

Quella del copywriter è una figura centrale del marketing moderno. 

È quel professionista  che sa utilizzare specifiche tecniche di scrittura per il web ed è in grado di comunicare il messaggio del brand attraverso le parole.

Oggi il copywriter è anche un abile comunicatore, un artista delle parole, colui che sa accompagnarti nella lettura del testo: è un po’ un architetto delle parole.

Deve però fare i conti anche con gli obiettivi da raggiungere, con la razionalità e con la strategia (richiesta di informazioni, acquisto, ricordo, ecc.)

Questo perché il copywriter ha il compito di indurre le persone a compiere un’azione ben specifica.

Il copywriter deve dunque saper scrivere testi o headline che tengano conto del brand di cui il testo si fa portavoce, dell’obiettivo concreto che deve raggiungere e del target di riferimento a cui dovrà comunicare il messaggio in maniera chiara e completa, ma anche emozionante e convincente. 

Il copywriter che scrive per il web deve tener conto anche delle esigenze di Google e di come scrivere testi che siano capaci di posizionarsi nelle SERP dei motori di ricerca.

Quest’attività è fondamentale affinché il brand per il quale il copy scrive possa intercettare le persone giuste al momento giusto.

Potresti leggere: Perché affidarsi al “copywriter” per creare l’immagine del proprio brand

Differenze tra Webwriting e Copywriter

Il copywriter, essendo per definizione un redattore pubblicitario, ha da sempre lavorato con parole e immagini.

Il webwriter invece crea articoli di qualunque genere seguendo le logiche della SEO e del Social Media Marketing. 

Il copywriter crea l’headline, si occupa del naming (scelta del nome dei prodotti/servizi) e dello slogan; il web writer invece lavora sul testo vero e proprio. 

Ma in molti casi queste differenze si annullano ed entrambi devono imparare a valutare e a scegliere parole e immagini. 

Sono due diverse professioni, o meglio, sono due esperienze della stessa professione che soddisfano due esigenze diverse, ma con la giusta preparazione è possibile svolgerle entrambe.

Come diventare Copywriter: la formazione

Per diventare copywriter occorre molto impegno e buona volontà. 

Il percorso da seguire non è univoco, certo che una laurea in materie umanistiche o almeno una formazione in questo ambito ti aiuterà a meglio comprendere le dinamiche della comunicazione.

La formazione è il pilastro cardine di cui hai bisogno, senza formazione è difficile diventare un professionista delle parole. 

La prima cosa che devi fare se vuoi diventare un copywriter professionista è studiare: acquista libri che approfondiscono l’argomento, leggi i blog di settore (guarda anche oltreoceano).

Leggi molto e analizza con attenzione quello che fanno i copywriter professionisti. Poi mettiti alla prova, scrivi e analizza i risultati. 

Online puoi trovare anche dei corsi di formazione validi: anche questa può essere un’alternativa.

copywriter

La formazione è indispensabile per diventare un bravo copywriter: studia, leggi, scrivi e fai esercizio

 

Per diventare copywriter devi possedere anche una buona dose di creatività, devi amare le parole e la scrittura ma devi essere orientato anche al raggiungimento dei risultati.

Una qualità molto importante per un copywriter è la capacità di ascoltare l’altro, di mettersi nei suoi panni, di comprenderne le ragioni, le emozioni, i bisogni, i timori: devi essere una persona sensibile ed empatica.

Insomma, avrai capito che per scrivere online non basta saper scrivere, quella semmai è una base da cui partire.

Requisiti del buon Copywriter

Ti elenco quelli che, secondo me, sono i requisiti indispensabili per diventare un buon copywriter.

1. Conoscere la scrittura per il web

Tutti sanno scrivere su Facebook e sul proprio blog, differente è fare della scrittura un lavoro che sappia portare dei rusultati.

2. Avere padronanza del linguaggio

Chi scrive per il web deve diventare padrone della propria lingua, conoscere più termini possibili.

Scrivere in modo semplice non significa non usare, e dunque conoscere, parole più complesse. In ogni caso dobbiamo conoscere il linguaggio del settore per cui scriviamo.

3. Conoscere bene la grammatica e la sintassi

Un refuso può accadere a chiunque ma un errore grammaticale (e mi riferisco anche all’apostrofo o all’accento) per un copywriter è inaccettabile. Un pessimo biglietto da visita.

4. Avere capacità di sintesi

Less is more è un mantra. Puoi anche scrivere testi lunghi, ma poi togli tutto quello che è in più e valorizza ciò che è essenziale.

5. Abituarsi alla revisione

Scrivere, rileggere e correggere più volte deve essere un’abitudine. 

6. Avere creatività e saperla dosare

L’abilità nell’uso della parola deve avvicinarsi a quello di un artista e lo stesso vale per la capacità di utilizzare figure retoriche o frasi ad effetto.

7. Usare il Tone of Voice appropriato

Il Tone of Voice può essere diverso per ogni cliente e ogni target di riferimento.

8. Non smettere mai di studiare

Anche la scrittura, come il web e i social, è in continua evoluzione. Leggi, leggi molto e resta aggiornato, anche su argomenti di attualità.

9. Avere competenze di scrittura in chiave SEO (Seo copywriting)

Ciò non significa essere degli esperti SEO. Parlo di conoscere le base dell’ottimizzazione di una pagina per i motori di ricerca.

10. Saper usare i vari sistemi di gestione dei contenuti (CMS)

11. Saper scrivere testi persuasivi

12. Conoscere la psicologia

Conoscere le dinamiche che sottostanno ai processi decisionali e ai comportamenti dell’essere umano ti aiuta a scrivere testi convincenti. Saper scrivere con empatia ti avvicinerà al lettore.

Leggi anche: Perché comunicare con Empatia è uno strumento vincente: dai valore agli altri, valorizzi te stesso e crei fiducia

Il SEO Copywriting

Il SEO copywriter conosce i principi della buona scrittura online e conosce il funzionamento della SEO, ma non deve essere un esperto dell’ottimizzazione.

Per questo c’è una figura specifica: il SEO, lo specialista che individua un obiettivo di posizionamento e impiega tutte le sue competenze per raggiungerlo. 

Il SEO copywriter ha però delle competenze specifiche perché sa bene che la forza di una pagina dipende molto dal buon uso della SEO. 

Che cosa dobbiamo sapere della SEO?

  • Cercare e individuare le parole chiave
  • Come scrivere i titoli: perché sono un elemento fondamentale per posizionare i nostri contenuti.
  • Come scrivere una description: perché persuade gli utenti a cliccare sul nostro sito fra i dieci risultati a disposizione della prima pagina.
  • Come scrivere un link: perché il “clicca qui” non comunica nulla.
  • Come dare forza al link: usare il title nei link non ha effetti sul posizionamento, ma sul comportamento dell’utente sì.
  • Come creare le categorie e i tag del blog.

Leggi anche: L’utilizzo della SEO é fondamentale per comparire nella prima pagina di Google

Vuoi lavorare come Copywriter?

Se vuoi fare del copywriting la tua professione puoi lavorare come dipendente in qualche agenzia di comunicazione o in qualche azienda.

Per le aziende infatti assumere un copywriter sta diventando sempre più essenziale perché saper dire le cose giuste nel modo giusto conferisce serietà e professionalità al brand oltre a offrire nuove opportunità di contatto con i potenziali clienti.

Se invece vuoi lavorare con partita IVA devi aprire un blog e iniziare pubblicare articoli capaci di intercettare i potenziali clienti. 

Questa è la logica Inbound marketing: creare contenuti, curare la SEO (che permette alle pagine web di farsi trovare dalle persone giuste nei motori di ricerca), diffondere i contenuti nei i social media per far arrivare i lettori sul tuo dominio.

Occorre insomma farsi conoscere tramite una piattaforma blog o sito personale, attraverso i quali, dopo tempo ed esperienza, proporre i propri servizi. 

Testi consigliati per diventare un buon Copywriter

Scoperte le tecniche di scrittura per il web, le tecniche di scrittura persuasiva, appreso il SEO copywriting e capite le opportunità di lavorare come copywriter, ti suggerisco una serie di libri sul copywriting che possono esserti utili:

  • La parola immaginata. Teoria, tecnica e pratica del lavoro del copywriter, Annamaria Testa, ilSaggiatore
  • UX Writing. Micro testi, macro impatto, Serena Giust, Hoepli
  • Il mestiere di scrivere. Le parole al lavoro tra carta e web, Luisa Carrada, Maggioli Editore
  • Struttura&Sintassi, Paroline&Paroloni, Guida di stile, Luisa Carrada, Zanichelli
  • Le armi della Persuasione, Robert B. Cialdini, Giunti Editore
  • How to Write Seductive Web Copy, kindle books, Henneke Duistermaak
  • Copywriter 101: Ebook gratuito scritto dagli autori del blog internazionale Copyblogger
  • Neuromarketing. Attività celebrale e comportamenti d’acquisto, Martin Lindstrom, Apogeo.

 

Articolo a cura di Sara Soliman
AEsse Communication

Seguimi

LinkedIn

Sara Soliman

Copywriter

Scopri i Servizi di AEsse Communication:

  • business blogging e testi professionali
  • copywriting
  • foto professionali
  • siti web responsive e mobile friendly
  • social media marketing

✉︎   info@aessecommunication.it

Servizi di Comunicazione digitale:
Nicola   ☏   +393498058016

Seguici sui social

LinkedIn  Facebook